Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Piscina e Dermatite Atopica: consigli per un'estate senza irritazioni

Piscina e Dermatite Atopica: consigli per un'estate senza irritazioni
100% naturale

Piscina e Dermatite Atopica: consigli per un'estate senza irritazioni

Se tuo figlio soffre di dermatite atopica, è comprensibile che tu sia preoccupata per la reazione della sua pelle sensibile durante l'estate, soprattutto quando si tratta di trascorrere del tempo in piscina. 

Durante la stagione estiva, la combinazione di Cloro, Prodotti sulla pelle e Sudore può irritare la pelle già sensibile di tuo figlio e peggiorare i sintomi della dermatite atopica.

Ma ci sono precauzioni che puoi prendere per ridurre al minimo il rischio di irritazioni e goderti al massimo il tempo in piscina con la tua famiglia.

In questo articolo, esploreremo insieme le misure preventive da adottare prima, durante e dopo il bagno in piscina, i prodotti più adatti da utilizzare e le semplici pratiche quotidiane che possono fare la differenza nella cura della pelle di tuo figlio. 

Ti guiderò passo dopo passo, offrendoti consigli pratici su come creare una routine di cura della pelle efficace e come proteggere la pelle delicata durante l'esposizione al sole.

Il mio obiettivo è darti le informazioni e le risorse necessarie per goderti un'estate senza preoccupazioni, sapendo di prenderti cura al meglio della pelle di tuo figlio.

Sono qui per supportarti lungo questo percorso e assicurarmi che tu possa vivere ogni momento estivo con serenità e fiducia.

Quindi, preparati a trascorrere un'estate senza irritazioni e a creare ricordi meravigliosi con il tuo bambino in piscina.

Segui i miei consigli e sentiti sicura nel sapere che stai facendo il meglio per la pelle sensibile di tuo figlio. 

 

Prevenire le irritazioni: scopri i nemici

Prima di iniziare a goderti la piscina con tuo figlio, è importante capire quali sono i nemici che possono irritare la sua pelle sensibile.

Iniziamo identificandoli per poterli sconfiggere.

Il primo nemico è il cloro, un disinfettante utilizzato nelle piscine che può asciugare e irritare la pelle.

Inoltre, l'acqua della piscina stessa può essere un fattore irritante, soprattutto se contiene prodotti chimici aggiuntivi o è troppo calda.

Altri nemici da considerare sono le protezioni solari, che possono irritare e scatenare reazioni. 

Ora che abbiamo identificato i nemici, possiamo concentrarci su come sconfiggerli e proteggere la pelle delicata di tuo figlio.

Posso portare mio figlio in piscina?

Capisco perfettamente le tue preoccupazioni riguardo a portare il tuo bambino in piscina, soprattutto se ha la dermatite atopica e sai che ogni volta la sua pelle si irrita.

Ma ho ottime notizie: è assolutamente possibile concedere al tuo piccolo dei momenti di divertimento in acqua, basta prendere alcune precauzioni per proteggere la sua pelle.

La cosa che va sempre valutata è trovare un equilibrio tra i rischi e i benefici.

Per quanto riguarda la piscina ci sono molti vantaggi..

Oltre a divertirsi, imparerà a nuotare, a muoversi in acqua, a coordinarsi e a sviluppare fiducia in se stesso.

Sarà un'esperienza positiva sia a livello fisico che emotivo.

 

La storia di Ludovica e la soluzione che ha cambiato tutto

Giugno 2023

 

Ludovica, una vivace e determinata bambina di 8 anni, ha una grande passione per il nuoto..

L'acqua sembrava irritare la sua pelle già sensibile, causando arrossamenti, prurito e fastidio, mi riferisce la mamma.

Dopo diverse esperienze negative in piscina, la mamma di Ludovica prese la difficile decisione di non mandarla più a nuotare.

 

 

Era un momento difficile per entrambe: Ludovica si sentiva privata della sua passione e la mamma si sentiva impotente nel non poter offrire alla sua bambina ciò che amava di più.

Ma la mamma di Ludovica non si arrese. Decise di cercare una soluzione per la sua bambina, anche se avrebbe richiesto tempo e impegno.

 

Durante la sua ricerca, venne a conoscenza di Metodo Pelle Sana, un approccio personalizzato per affrontare la dermatite atopica e rendere possibile il nuoto senza irritazioni.

Dopo aver consultato me e aver seguito il Mio Metodo per 20 giorni, insieme all'applicazione di Abbraccio del Sole prima della piscina e Coccole di elicriso dopo, la mamma di Ludovica notò dei cambiamenti significativi nella pelle di sua figlia.

 

I sintomi della dermatite atopica si attenuarono gradualmente e la sua pelle divenne meno reattiva all'acqua.

 

 

Ora, Ludovica va in piscina ogni giorno senza preoccupazioni. La sua pelle è protetta e lei può finalmente vivere la sua passione senza compromessi.

 

La storia di Ludovica è un esempio di come la determinazione e la ricerca di soluzioni personalizzate possono superare gli ostacoli che la dermatite atopica può presentare.

 

Luglio 2023

Piscina senza problemi: 3 suggerimenti per una pelle sana

43 store Ebook detersione (1).gif__PID:fc296f09-53f3-4355-a8bb-4ebcb866f98a

Come possiamo fare per proteggere la sua pelle sensibile durante il nuoto? Ecco alcuni consigli pratici:

  1. Prima del bagno: 
    Applica una crema idratante e lenitiva specifica. Questa creerà un sottile strato protettivo sulla pelle, difendendola dal cloro e da eventuali sostanze irritanti presenti in piscina.
  2. Dopo ogni bagno: 
    Ricordati di fare una doccia veloce utilizzando solo acqua dolce e tiepida. In questo modo, rimuoverai eventuali sostanze irritanti presenti sulla pelle. Tampona delicatamente la pelle con un asciugamano morbido in puro cotone, evitando di strofinare.
  3. Riapplica subito una crema idratante e lenitiva specifica:
    Questo aiuterà a mantenere la pelle del tuo bambino ben idratata e protetta.

Il consiglio in più 

Oltre a questi consigli, ci sono alcune altre considerazioni importanti da tenere a mente:
  • Presta attenzione alle cuffie utilizzate in piscina per evitare fastidi o irritazioni.
  • Seleziona una piscina con una temperatura moderata, evitando l'acqua troppo calda. In alternativa, se hai accesso a una piscina termale... Ottimo! Molto bene.
  • Fai attenzione anche agli accessori come braccioli e ciambelle, assicurandoti che siano adatti alla pelle sensibile del tuo bambino.
  • Se hai pianificato un'uscita all'aperto, ricorda di applicare sempre una crema solare dopo la crema idratante.

Protezione solare senza irritazioni: Scopri la mia soluzione innovativa!

Se desideri proteggere la pelle sensibile del tuo bambino durante l'esposizione al sole, ti consigliamo il nostro solare Abbraccio del sole.

Si tratta di una crema solare appositamente formulata per le pelli sensibili e delicate, Senza Acqua, Senza Filtri Chimici, Senza Nanoparticelle. Ma con Ossido di Zinco, che crea uno strato protettivo che oltre a proteggere dal sole, tiene lontane ulteriormente le sostanze irritanti e nutre in profondità.

 

43 store Abbraccio del Sole (8).png__PID:e2fbdcae-9f27-4128-97c2-d43e3c68852a

Non lasciare che la dermatite atopica limiti le esperienze di tuo figlio in piscina. Segui questi consigli e goditi una giornata serena e divertente con il tuo piccolo tesoro.

 

Un abbraccio 

Dott.ssa Lorenza Satti

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Read more

Dermatite atopica: Quale Solare Scelgo per il Mio Bambino? Scopri la soluzione naturale e senza compromessi!
acqua e pelle

Dermatite atopica: Quale Solare Scelgo per il Mio Bambino? Scopri la soluzione naturale e senza compromessi!

La scelta del solare: un argomento che tocca da vicino molte mamme, in particolare quelle con bimbi con pelle sensibile e dermatite atopica. L'estate è alle porte e, mentre iniziamo a pianificare ...

Per saperne di più
Come Alleviare il Prurito e trovare Sollievo a Lungo Termine per la Pelle Sensibile di Neonati e Bambini
100% naturale

Come Alleviare il Prurito e trovare Sollievo a Lungo Termine per la Pelle Sensibile di Neonati e Bambini

Se sei una mamma con un piccolo che affronta la sfida della pelle sensibile e della dermatite atopica, sei ben consapevole di quanto il prurito possa diventare un tormento, causando stress e preocc...

Per saperne di più