Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Come Alleviare il Prurito e trovare Sollievo a Lungo Termine per la Pelle Sensibile di Neonati e Bambini

Come Alleviare il Prurito e trovare Sollievo a Lungo Termine per la Pelle Sensibile di Neonati e Bambini
100% naturale

Come Alleviare il Prurito e trovare Sollievo a Lungo Termine per la Pelle Sensibile di Neonati e Bambini

Se sei una mamma con un piccolo che affronta la sfida della pelle sensibile e della dermatite atopica, sei ben consapevole di quanto il prurito possa diventare un tormento, causando stress e preoccupazione.

Come genitori, desideriamo ardentemente alleviare questo fastidio, ma spesso ci troviamo di fronte a un prurito così intenso da sembrare insormontabile.

Un errore comune è sottostimare l'effetto di questo sintomo e cercare soluzioni veloci, come creme che  forniscono sollievo momentaneo, ma faticano a offrire un sollievo a lungo termine.

Prurito: Il Segnale Cruciale per Svelare la Dermatite Atopica

[Downloader.la]-64799c5622ae7.jpg__PID:dbf67ee4-2ee0-4878-9bf2-5a9bcb7d02f3

Quando si parla di dermatite atopica, il sintomo più rilevante per la diagnosi è il prurito, un'esperienza che va ben oltre la semplice irritazione cutanea. 

Il prurito associato a questa condizione può variare dalla sensazione di un leggero fastidio a un'intrusione costante e debilitante nella vita quotidiana.

È un prurito così intenso da indurre graffi, interferendo con il sonno, le attività e persino con il benessere emotivo.

La costante ricerca di sollievo diventa una sfida quotidiana, e comprendere appieno come il prurito si manifesta nella dermatite atopica è fondamentale per affrontare questa condizione in modo efficace.

La cosa più frustrante è che ci sentiamo impotenti, senza sapere come possiamo realmente aiutarlo.

Assistere al nostro piccolo che si gratta ininterrottamente, soprattutto di notte, è un'esperienza estremamente angosciante.

Il nostro dolce bambino sembra trasformarsi in un guerriero in lotta con se stesso, desideroso solo di trovare sollievo attraverso il grattarsi, ma finisce per diventare sempre più agitato.

Vorremmo tanto che smettesse, poiché comprendiamo che questo incessante bisogno può portare a piccoli tagli e addirittura peggiorare la situazione. 

Perché il nostro bimbo si gratta così tanto ?

La costante tendenza del nostro bambino a grattarsi può essere attribuita a vari fattori.

La dermatite atopica, una condizione caratterizzata da pelle secca, prurito e irritazione, è spesso la principale responsabile.

Il prurito intenso può derivare dalla reazione del corpo a irritanti ambientali, allergeni o persino al semplice sfregamento dei tessuti sulla pelle.

La sua pelle sensibile potrebbe anche reagire al calore, al sudore o a detergenti aggressivi, intensificando così il bisogno di grattarsi. 

Il prurito diventa una sorta di ciclo vizioso: grattandosi, il bambino può ottenere un breve sollievo, ma il grattare può danneggiare ulteriormente la sua pelle, causando irritazioni e tagli, che a loro volta peggiorano il prurito.

Inoltre, il prurito può essere accentuato dalla sensazione di disagio notturno.

Durante la notte, l'attenzione focalizzata sul prurito può aumentare, rendendo difficile per il bambino rilassarsi e dormire, causando così un impatto negativo sulla qualità del sonno sia per lui che per i genitori.

È essenziale individuare la causa sottostante e cercare soluzioni mirate per alleviare il prurito e migliorare il benessere generale del bambino.

Ti darò qualche consiglio utile su come agire nel momento in cui arriva il prurito


Quando il Grattare Diventa un Incubo: La Mia Battaglia con la Dermatite Atopica di Elia

 

2.png__PID:ffcdfc29-6f09-43f3-b355-28bb4ebcb866

 

"Hai mai sorpreso tuo figlio nascosto in un angolo a grattarsi senza sosta?

Ti sei mai svegliata nel cuore della notte da quel suono straziante del suo prurito incessante?

O peggio ancora, hai passato ore a consolarlo mentre le sue lacrime si mescolavano con la sua pelle infiammata?

 

Ecco, è successo a Me, ripetutamente.

 

Quando Elia aveva appena 3 mesi, i sintomi della dermatite atopica hanno iniziato a comparire.

 

All'inizio, lui non aveva ancora imparato il gesto di grattarsi, ma i risvegli notturni sempre più frequenti erano chiari campanelli d'allarme. Fino ad allora, aveva dormito tranquillo come un angelo.

 

Verso i suoi 5 mesi, ha scoperto che graffiarsi con le sue minuscole unghie gli portava un po' di sollievo. Da allora, è iniziata la fase del grattarsi selvaggiamente fino a sanguinare, soprattutto durante le notti.

 

Mi svegliavo al mattino trovando il suo lettino sommerso da segni di un combattimento notturno.

 

E non sono stata l'unica!

 

La notte diventava un incubo; quando cercavo di sollevarlo tra le mie braccia, lui respingeva ogni contatto e il suo pianto si faceva ancora più intenso.

 

Facevo di tutto per cercare di calmarlo, ma sembrava che nulla potesse lenire il suo disagio.

 

Sentivo lo stress sopraffarmi, tra una casa da tenere in ordine, un'altra bambina di 4 anni e un lavoro che richiedeva la mia attenzione.

 

Andavo a letto con la preghiera che quella terribile sensazione di prurito non lo tormentasse quella notte, ma invariabilmente arrivava, implacabile.

Ho commesso molti errori durante quella fase disperata, alimentando il ciclo di stress e frustrazione.

 

Poi, quando ormai ero allo stremo, ho deciso di prendere il controllo della situazione e cercare di capire meglio quella maledetta dermatite.

E così ho scoperto che ci sono modi per alleviare questa sofferenza."



Domare il Prurito: Tattiche per la Pelle Sensibile dei Tuoi Bambino

Nel contesto della dermatite atopica, non c'è nulla di più essenziale dell'idratazione.

Scegli per una crema idratante e lenitiva senza acqua, ricca di principi attivi nutrienti e priva di irritanti. Questo approccio non solo aiuterà a prevenire il prurito e l'infiammazione, ma anche a lenire la pelle quando è particolarmente irritata.

Ecco alcuni consigli pratici per affrontare efficacemente il fastidioso prurito:

  • Applica la Crema Lenitiva
    Immediatamente al primo segnale di prurito del tuo bambino. Questo non solo contribuirà a mitigare la sensazione di prurito, ma agirà come una barriera protettiva tra la pelle e le dita, riducendo lo sfregamento.
  • Mantieni le Unghie Tagliate
    Per evitare danni causati dal grattarsi.
  • Preparati
    Per una notte tranquilla: prima di coricarti, applica una crema nutriente e lenitiva. Opta per lenzuola in cotone o lino, assicurati che la stanza sia ben aerata e mantiene una temperatura fresca.

Ricorda, affrontare il prurito richiede un approccio a 360 gradi  che abbracci l'idratazione, la prevenzione e gli accorgimenti quotidiani. 

 

Sostenere il Benessere Emotivo: Consigli Pratici

Conosco bene l'ansia che può accompagnare il prurito legato alla dermatite atopica di un figlio. 

Ecco alcuni suggerimenti per promuovere il loro benessere emotivo:
  • Parla con il tuo bambino dell'effetto del grattarsi sul prurito e insegnagli alternative come il massaggio o il picchettamento per alleviare il disagio.
  • Evita di sgridare il tuo bambino quando si gratta, poiché il prurito è un riflesso involontario.
  • Applica tecniche di "distrazione" come la respirazione profonda, il rilassamento e il gioco per spostare l'attenzione del tuo bambino dal prurito.

Questi consigli non solo aiutano a gestire il prurito fisico, ma anche a mantenere un ambiente emotivo positivo per il tuo piccolo

 

Istantaneo Sollievo e Nutrimento per la Pelle Sensibile dei Bambini

Copia di 43 store home.png__PID:6aedb289-25c2-4fca-b4cd-a6d821b01af8

Per garantire sollievo immediato e una profonda nutrizione alla pelle sensibile di io figlio, dopo mesi di irritazioni e prurito costante, ho detto basta e mi sono messa a studiare.. 

Coccole di Elicriso è una crema naturale progettata appositamente per lenire in modo naturale il prurito e calmare la pelle irritata e sensibile dei bambini, compresi quelli con dermatite atopica.

Arricchita con elicriso, dalle proprietà lenitive e anti-infiammatorie di cortisone naturale, questa crema rappresenta la soluzione ideale per offrire comfort alla pelle delicata dei tuoi piccoli.

Esplora le video-testimonianze di altri genitori come te.

  

Con queste tattiche, potrai aiutare il tuo bambino a vivere con maggiore serenità e alleviare il prurito quando arriva

 

 

Scrivi la tua storia nei commenti e aiuta tutte le nostre famiglie che ci seguono!

 

Un abbraccio 

Dott.ssa Lorenza 

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Read more

Piscina e Dermatite Atopica: consigli per un'estate senza irritazioni
100% naturale

Piscina e Dermatite Atopica: consigli per un'estate senza irritazioni

Se tuo figlio soffre di dermatite atopica, è comprensibile che tu sia preoccupata per la reazione della sua pelle sensibile durante l'estate, soprattutto quando si tratta di trascorrere del tempo i...

Per saperne di più
Macchie Bianche e Dermatite atopica : Ecco la Guida Completa
estate

Macchie Bianche e Dermatite atopica : Ecco la Guida Completa

Hai notato delle macchie bianche sulla pelle del tuo bambino? Questo può succedere se soffre di dermatite atopica e pelle sensibile, soprattutto in estate. L'estate è la stagione tanto attesa dai b...

Per saperne di più