Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Allergie Primaverili e Dermatite Atopica nei Bambini: Soluzioni e Consigli

Allergie Primaverili e Dermatite Atopica nei Bambini: Soluzioni e Consigli
pelle sensibile

Allergie Primaverili e Dermatite Atopica nei Bambini: Soluzioni e Consigli

 

La primavera porta con sé fioriture e giornate soleggiate più lunghe, ma per alcuni bambini e adulti con dermatite atopica significa anche l'arrivo di allergie stagionali e il possibile peggioramento di irritazioni e prurito.

Anche se le allergie stagionali e la dermatite sono diverse, possono influenzarsi a vicenda negativamente. Le allergie possono peggiorare i sintomi della dermatite, e una pelle danneggiata dalla dermatite può diventare più sensibile alle allergie. perchè?

In questo articolo, esploreremo cosa distingue e cosa unisce queste due condizioni e il ruolo del cosiddetto “intestino permeabile”, svelando come un approccio mirato al benessere intestinale e immunitario, tramite l'uso di probiotici e vitamina D, possa tenere a bada i sintomi di irritazione e prurito sia in caso di allergie, sia di dermatite atopica.

 

Chi sono

 

 

Sono la Dottoressa Lorenza Satti, mamma farmacista che ha affrontato personalmente e sconfitto la dermatite atopica del proprio bambino.

Nel corso degli anni, ho dedicato la mia esperienza e la mia conoscenza al benessere della pelle dei bambini, aiutando centinaia  di piccoli pazienti  e adulti a raggiungere una pelle sana e radiante.

La mia missione è offrire un approccio completamente naturale e privo di farmaci, creme idratanti convenzionali o sostanze aggressive per la gestione pratica della pelle del bambino.

Nel nostro percorso insieme, non prometto soluzioni miracolose, ma offro una guida passo dopo passo e prodotti di altissima qualità, come Coccole di Elicriso.

Se stai lottando contro la dermatite e il fastidioso prurito, devi sapere che non è normale vivere con queste sensazioni e che c'è sempre una speranza.

Inizia il tuo percorso da qui: Versione soddisfatta o rimborsata e scarica gratis il mio nuovo Manuale "Meno prurito in 7 giorni", dove troverai consigli pratici e quotidiani che fanno la differenza.

 

 

Allergie Primaverili VS Dermatite Atopica: Cosa le distingue e cosa le unisce

Spesso, chi soffre di dermatite atopica ha anche delle allergie (il perché lo scopriremo più avanti!) e purtroppo il cambio stagione può trasformarsi in un vero e proprio incubo. Rossori, irritazioni e prurito potrebbero intensificarsi, come puoi ben leggere da queste testimonianze:

 

 

Sebbene possano sembrare simili e a volte confondere, allergie stagionali e dermatite atopica sono due condizioni completamente diverse.

 

  • Le allergie sono risposte eccessive del sistema immunitario a una determinata sostanza generalmente innocua (come ad esempio il polline o gli acari della polvere), reazioni che spesso si manifestano anche sulla pelle con irritazioni e prurito.

 

  • La dermatite atopica è una condizione infiammatoria cronica della pelle, caratterizzata da secchezza, infiammazione e prurito intenso, ed è multifattoriale (può dipendere, cioè, da molti fattori, tra cui fattori genetici, ambientali e da un sistema immunitario iperreattivo)

 

Nonostante le distinzioni, esiste un nesso tra le due. Questo nesso può essere racchiuso nel termine "Marcia Atopica”. 

Il termine "Marcia Atopica", molto dibattutto ultimamente, è stato introdotto anni fa per descrive un percorso che alcuni bambini con dermatite atopica potrebbero seguire, sviluppando nel tempo condizioni allergiche.

Questo percorso inizia spesso con la dermatite atopica durante l'infanzia, e può progredire verso allergie alimentari, rinite allergica (noto anche come febbre da fieno) e, in alcuni casi, asma.

Secondo gli ultimi studi, quindi, chi ha la dermatite atopica sembrerebbe essere più predisposto ad avere delle allergie (attenzione, non è una regola universale: è possibile, ma non è detto). Ma come mai? Continua a leggere!

 

Sistema immunitario e Intestino Permeabile 

Questo processo, che abbiamo racchiuso nel termine “Marcia Atopica”, avviene perché chi ha la dermatite atopica o chi ha anche delle allergie sembrerebbe avere sia la barriera della pelle, sia quella intestinale più permeabili agli allergeni.

Una volta che questi allergeni penetrano attraverso queste barriere, possono sensibilizzare il sistema immunitario.

Il sistema immunitario si attiva per allontanare queste sostanze potenzialmente nocive e questo succede sia quando queste entrano in contatto con la pelle, sia quando vengono ingerite.

E qui entra in gioco il cosiddetto “intestino permeabile”. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

In condizioni normali, l'intestino ha il compito di far passare solo i nutrienti, che sono quelle sostanze che servono davvero all’organismo. Immaginate una rete con una maglia molto fitta: passa solo quello che deve passare.

Nell'intestino permeabile, invece, la sua barriera è meno efficace: immaginate sempre una rete, ma questa volta con dei fori molto più larghi.

Questo permette, purtroppo, a più allergeni e sostanze di entrare e passare nel flusso sanguigno, anche quelle riconosciute come dannose per l’organismo (che normalmente verrebbero escluse).

 

 

Il sistema immunitario si scatena... e risiamo punto e a capo con irritazioni e prurito. 

 

Perché e come agire su intestino e sistema immunitario

Come abbiamo appena visto, sistema immunitario e intestino sono coinvolti sia nelle allergie, sia nella dermatite atopica.

Ecco perché è importante agire dall’interno e sostenerli entrambi, a maggior ragione durante il cambio stagione, soprattutto se il bambino ha sia dermatite atopica sia allergie. 

Come farlo? Innanzitutto, attraverso l’alimentazione. Come dico sempre, un’alimentazione sana, varia e bilanciata è essenziale.

A supporto dell’alimentazione, potresti introdurre degli integratori di Vitamina D (per il corretto funzionamento del sistema immunitario) e i Probiotici (per mantenere l’equilibrio della flora intestinale), naturalmente dopo esserti consultata con il tuo medico.

A brevissimo, sul sito www.metodopellesana.it troverai Vita Bioma e Vita D3rma, i miei integratori di probiotici e vitamina d3, quindi...

 

 

Questo approccio, che si concentra sul rinforzo dell'intestino e del sistema immunitario attraverso probiotici e vitamina D e una sana alimentazione, potrebbe rappresentare una strategia promettente per alleviare i sintomi di allergie e dermatite atopica, consentendo ai bambini di godersi la primavera con più serenità.

 

E tu, hai mai dato vitamina d e probiotici al tuo bambino con dermatite atopica o allergie? Hai visto dei miglioramenti? Dimmelo nei commenti!

 

Un abbraccio,

Dott.ssa Lorenza

 

fonti:

legame allergie e dermatite: https://nationaleczema.org/blog/atopic-dermatitis-and-allergies-connection/

marcia atopica: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/pmc8620020/

intestino permeabile: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/pmc9101724/

Microbioma intestinale e pelle: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/pmc9311318/

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Read more

Gestione della dermatite atopica nei bambini: scopri come un approccio a 360 ha aiutato questi genitori
metodo pelle sana

Gestione della dermatite atopica nei bambini: scopri come un approccio a 360 ha aiutato questi genitori

Quando si parla della gestione della pelle sensibile o afflitta da condizioni della pelle come la dermatite, è facile cadere nella trappola di soluzioni apparentemente semplici, come l'applicazion...

Per saperne di più
Dolci di Pasqua Senza Rischi: Guida per Bambini con Irritazioni e Prurito
feste irritazioni

Dolci di Pasqua Senza Rischi: Guida per Bambini con Irritazioni e Prurito

La Pasqua, con le sue tradizioni e leccornie, porta allegria in ogni famiglia... o quasi. Per i genitori di bambini con irritazioni e prurito, infatti, questa festività potrebbe diventare font...

Per saperne di più